Chirurgia della sordità
  ▪ Le otiti croniche semplici
  ▪ Le otiti croniche colesteatomatose
  ▪ L'Otosclerosi
  ▪ L'interruzione della catena ossiculare

Chirurgia tumori base cranica
  ▪ Tumori del basicranio posterolaterale
  ▪ Schwannomi del nervo acustico
  ▪ Paragangliomi del temporale
  ▪ Schwannomi dei nervi misti
  ▪ Meningiomi della fossa cranica posteriore
  ▪ Colesteatomi della rocca
  ▪ Carcinomi del temporale
  ▪ Cordomi e condrosarcomi
  ▪ Parafaringiomi
  ▪ Tumori del basi-cranio anteriore

VIDEO
» Home Page | Patologie trattate  
   
Chirurgia della sordità
L’interruzione della catena ossiculare secondaria a trauma o a patologia infiammatoria dell’orecchio viene riparata mediantei ossiculoplastica.L’intervento assicura mediante l’utilizzo di protesi meccaniche il ripristino della continuità ossiculare e della funzione uditiva.
Accanto alle sordità di tipo trasmissivo causate dalle patologie sopracitate esistono le sordità neurosensoriali per le quali la riabilitazione viene eseguita o mediante la protesizzazione acustica convenzionale o, la dove questa non sia possibile attraverso l’utilizzo di protesi impiantabili chirurgicamente.
Per le sordità neurosensoriali profonde che non traggono vantaggio dalla protesizzazione convenzionale è indicato l’utilizzo dell’Impianto Cocleare.
L’autore ha utilizzato questa metodica riabilitativa in più di 200 pazienti.
 
  © 2011 DOTT. ROBERTO PARESCHI  -  Privacy Policy Home Page  |  Profilo personale  |  Patologie trattate  |  Dove siamo  |  Contatti